Le “Macchiette” de «Lo Scaramuccia»: ‘giornalismo umoristico’ e caricatura letteraria

Pina Paone

Abstract


Si propone l’illustrazione dei primi risultati di un più ampio studio sui modi della caratterizzazione nel ‘giornalismo umoristico’ di metà Ottocento. Tra le diverse rubriche inserite in questi fogli, in effetti, ce n’erano alcune più marcatamente narrative (le “Macchiette” o “Fisiologie”) e centrate su un peculiare tipo di personaggio: la “macchietta”, tipo essenziale e caricaturale, con tratti vividi ed esagerati, spesso grotteschi. Queste uniscono la lezione del modello francese di Balzac alla tradizione della caricatura letteraria, che, imitando le arti visive, deforma, semplifica ed esagera i tratti, riducendo la società a categorie rese ridicole e aggredite con le armi della satira. Si presenterà dunque la struttura di uno di questi fogli umoristici, «Lo Scaramuccia» – che vantava tra i collaboratori Carlo Lorenzini (Collodi), allora famoso soprattutto come giornalista – soffermandosi principalmente sulla rubrica delle “Macchiette”, per verificare se queste contribuiscono al rinnovamento del genere della caricatura letteraria, e in che modo si inseriscono all’interno di esso.


Keywords


Giornalismo umoristico, Carlo Lorenzini, caricatura letteraria, macchiette, Scaramuccia, Balzac, satira sociale.

Full Text:

PDF (Italiano)

Refbacks

  • There are currently no refbacks.